1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Testata per la stampa
 
 
Contenuto della pagina

Tutela della Privacy


Con l'applicazione del Regolamento Europeo (UE) n. 2016/679, che tutela le persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché la libera circolazione di tali dati, la Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo sta realizzando una serie di progetti per adeguare la propria attività e la propria struttura a tale Regolamento.

La tutela della riservatezza dei dati dell'utente non è un obbligo burocratico ma rappresenta un aspetto fondamentale per garantire il rispetto della dignità e della libertà del paziente ed offrire un servizio di maggiore qualità.

 
 

Il Titolare del trattamento dei dati è la Casa Generalizia del Pio Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia, con sede in Castelletto di Brenzone (Verona), Via Nascimbeni 10, in persona del Legale Rappresentante.

All’interno della Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo è stato individuato e designato un Responsabile Privacy interno nella persona di Marina Giuseppina Casarotti in Religione Suor Arcangela in virtù dei poteri di rappresentanza legale.

Il Responsabile della Protezione dei Dati (c.d. DPO)della Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo è l’Avv. Silvia Stefanelli di Bologna, la quale ha il compito di controllare che il trattamento dei dati avvenga nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 e della disciplina nazionale vigente.

 

Diritti degli interessati


Gli interessati al trattamento dispongono di una serie di diritti ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679.
Questi sono:

· diritto di accedere ai propri dati personali (una volta avuta la conferma che i propri dati sono sottoposti ad un trattamento da parte del titolare);

· diritto di ottenere la rettifica e l’ integrazione dei propri dati;

· diritto di ottenere la cancellazione dei propri dati;

· diritto di ottenere la limitazione del trattamento dei propri dati personali in presenza di determinate condizioni;

· diritto di ricevere i dati personali forniti al titolare in un formato strutturato e di uso comune, e di trasmetterlia diverso titolare;

· diritto di opporsi al trattamento dei dati personali qualora ricorrano motivi connessi alla sua situazione personale;

· diritto di non essere sottoposto ad un processo decisionale automatizzato;

· diritto di ottenere comunicazione nel caso in cui i propri dati subiscano una grave violazione;

· diritto di revocare il consenso al trattamento in qualsiasi momento;

· diritto di presentare reclamo davanti ad un’Autorità di controllo.

Le richieste vanno rivolte senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, a tale richiesta deve essere fornito idoneo riscontro senza ritardo.
Il titolare del trattamento s’impegna a rendere il più agevole possibile l’esercizio dei diritti da parte degli interessati.