1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Testata per la stampa
 
 
Contenuto della pagina

I disturbi del sonno (Medicina del sonno)

 

A cura di Vetrugno Roberto, specialista in Neurologia, già dottore di Ricerca in "Medicina del Sonno"

 

È innegabile che Sonno e Stato di Salute sono strettamente interconnessi ed è proprio tale aspetto che permette allo Studio del Sonno la capacità di fornire importanti strumenti diagnostici e terapeutici. I Disturbi del Sonno possono interferire con la quantità e la qualità del sonno con conseguenze gravi sulla salute del paziente. La Medicina del Sonno si occupa della diagnosi e della cura dei pazienti che lamentano un sonno notturno disturbato, eccessiva sonnolenza diurna o altri problemi legati al sonno. Lo spettro di questi disturbi è estremamente ampio, comprendendo sia disfunzioni primarie inerenti ai meccanismi intrinseci del sonno, sia disfunzioni secondarie conseguenti ad altre malattie organiche. Esiste un grande capitolo di Disturbi Intimamente Correlati al Sonno quali i Disturbi del Ritmo Circadiano, l’Insonnia, le Ipersonnie, la Sindrome delle Gambe Senza Riposo, i Disordini del Movimento Sonno-Correlati, l’Epilessia e le Parasonnie, per i quali lo studio del sonno è strumento diagnostico e terapeutico indispensabile ed insostituibile. Tutte le Malattie Degenerative del Sistema Nervoso Centrale, dalle Demenze alle Sindromi Parkinsoniane, possono determinare disturbi anche in sonno (di tipo motorio, respiratorio e cardiocircolatorio) che possono anticipare anche di anni l’esordio conclamato della malattia stessa. La conoscenza e la correzione di questi disturbi migliorano la qualità della vita e lo stato di salute generale di questi pazienti. Il Russamento e le Apnee in Sonno si associano spesso alla presenza di eccessiva  sonnolenza diurna, sono fortemente correlati all’obesità e determinano conseguenze sistemiche negative soprattutto di tipo cardio-vascolare. Diventa fondamentale in questi casi l’esame del paziente mentre dorme e la valutazione dell’influenza del sonno sulle funzioni della veglia. Anche alcune Patologie Polmonari dovrebbero essere indagate in sonno con finalità sia di messa a punto diagnostica, sia di messa a punto terapeutica.

 
 

La Medicina del Sonno:

La Medicina del Sonno ha, dunque, un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella cura di patologie molto comuni, malattie cardiocircolatorie/respiratorie e malattie neurodegenerative in primis. Essa è ormai una branca riconosciuta della medicina, che necessita della presenza costante del Neurologo Esperto in Medicina del Sonno e spesso della indispensabile collaborazione con altre figure professionali specialistiche quali:
• Internisti
• Gastroenterologi
• Otorinolaringoiatri
• Cardiologi
• Pneumologi
• Endocrinologi
• Neuroradiologi
• Psichiatri e Neuropsicologi

 

Presso la casa di Cura Toniolo si svolge una Attività Clinica Diagnostica e Terapeutica inerente i Disturbi del Sonno, in regime di Attività sia Ambulatoriale che di Ricovero. L’approccio multi-disciplinare e test strumentali adeguati a disposizione permettono di approfondire e comprendere eventuali condizioni patologiche in atto. La Casa di Cura Toniolo è in grado di garantire un iter diagnostico e terapeutico completo (compreso il follow-up) dei pazienti con patologie del sonno e dei pazienti con patologie che necessitano di essere indagate anche in sonno.

 

Attività Clinica di Diagnosi e Cura dei Disturbi del Sonno

L'attività Clinica Diagnostica e Terapeutica inerente i Disturbi del Sonno (Medicina del Sonno) è mirata a tutti i pazienti con patologie del sonno e a tutti quei pazienti le condizioni cliniche dei quali necessitano di essere indagate anche in sonno.
In particolare si fa riferimento a:
• disturbi intimamente connessi al sonno quali i disturbi del ritmo circadiano, le insonnie, le ipersonnie, la sindrome delle gambe senza riposo, i disordini del movimento sonno-correlati, l’epilessia, le parasonnie;
• disturbi respiratori nel sonno quali russamento, sindrome da aumentata resistenza delle vie aeree superiori in sonno, sindrome delle apnee ostruttive
nel sonno, sindrome delle apnee centrali nel sonno, ipoventilazione alveolare notturna;
• disturbi comportamentali di tipo motorio sia in veglia, sia in sonno Non-REM e REM, disturbo comportamentale del sonno REM (RBD), disturbi respiratori e disturbi cardiovascolari che si possono riscontrare in corso di malattie degenerative del sistema nervoso centrale, demenze e sindromi Parkinsoniane in particolare;
• malattie del sistema cardio-circolatorio e malattie metaboliche;
• malattie polmonari quali broncopneumopatia cronica ostruttiva, asma, malattie polmonari interstiziali che possono avere un peggioramento della loro condizione durante il sonno;
• tutte le patologie neuro-muscolari ed osteo-scheletriche, quali le malattie muscolari infiammatorie (miositi), le malattie muscolari degenerative (distrofie muscolari), le malattie muscolari congenite, le malattie muscolari metaboliche, la sclerosi laterale amiotrofica, la sindrome post-polio, le neuropatie periferiche, la miastenia gravis e le sindromi miasteniche che possono avere un peggioramento della loro condizione durante il sonno.
 

 

Informazioni e prenotazioni:
dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alle 19:00
Sabato dalle 8:00 alle 13:00
Tel. 051.62.22.008

 
  1. Piccole Suore della Sacra Famiglia
  2. Ospitiamo con cuore - Piccole suore della S. Famiglia
  3. Centro per la Famiglia La Rete
  4. Orizzonti Missionari
Casa di Cura Madre Fortunata Toniolo del Pio Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia