1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Testata per la stampa
 
 
Contenuto della pagina

Comitato etico


La Casa di Cura si avvale della presenza attiva di un Comitato di Etica multidisciplinare composto da membri con diversificate competenze,
designati dalla Superiora pro tempore.

I principi ispiratori sono in primo luogo la dottrina morale e bioetica della Chiesa Cattolica, come è espressa ed insegnata nei documenti del Magistero, inoltre le Carte dei Diritti dell’Uomo, le indicazioni del Comitato Nazionale per la Bioetica, i Codici nazionale ed internazionali di Deontologia Medica e i Principi fondamentali dell’ordinamento giuridico italiano ed europeo.

Il Comitato di Etica svolge tre funzioni principali:
 

  • funzione formativa e di animazione, ispirando e promuovendo momenti di riflessione, informazione e sensibilizzazione etica al suo interno e tra le varie componenti della Casa di Cura;
  • funzione consultiva, in relazione a questioni etiche connesse con le attività scientifiche, assistenziali, didattiche ed amministrative svolte ed al fine di proteggere e promuovere i valori della persona umana, specie i più minacciati;
  • funzione di controllo, affinché siano erogate prestazioni mediche di comprovata efficacia ed efficienza.Queste funzioni del Comitato di Etica si concretizzano attraverso la formulazione di pareri etici motivati su questioni specifiche e di raccomandazioni sui problemi di più ampia rilevanza. I pareri che esso esprime hanno valore consultivo e non vincolante e non sostituiscono la responsabilità legale e morale di chi ha il compito di assumere le decisioni.